Attento a come parli! Cinque regole per creare un contenuto che funziona.

Cinque regole per creare un contenuto che funziona.

Un contenuto è l’immagine che dai di te. Se funziona, ti premia. Al contrario, se non convince, può punirti in pochissimi secondi. Non danneggiarti. Segui queste regole per non cadere in trappola:

  1. Prima fra tutte, l’appeal. È fondamentale che quello che comunichi sia interessante. Qualsiasi sia il tuo argomento, rendilo piacevole. Introduci immagini, che portano sempre un maggiore coinvolgimento, o crea interazione con il tuo lettore, per esempio proponendogli un quiz.

Non da ultimo, punta sull’umorismo, elemento che ti contraddistinguerà dai tuoi competitor.

 

  1. Scrivi per chi legge. Non porta a niente parlare del tuo brand per dimostrare le tue qualità. Rivolgiti piuttosto al tuo lettore. Comprendi quali sono i suoi bisogni e dimostragli di saper rispondere alle sue domande. È lui che decide quanto vali anche in base all’importanza che attribuisce al tuo contenuto. Per questo rendilo personalizzato. Un contenuto scritto per tutti non arriva a nessuno. Considera se ti stai rivolgendo a clienti nuovi o affezionati e personalizza la tua comunicazione in base ai loro interessi e alle loro esigenze. A ogni pubblico un contenuto.

 

  1. Offri un contenuto di valore, non scrivere per la SEO. Non costellare il tuo testo di parole chiave solo per un buon posizionamento. Non solo se ne accorge Google, ma anche il tuo lettore. Mira sempre alla qualità.

 

  1. Scrivi per dare risposte, non per vendere. Vero, il tuo contenuto è il tramite per le tue vendite, ma non deve essere finalizzato a questo. Il lettore deve capire che stai rispondendo a un suo bisogno, non che gli stai vendendo qualcosa.

 

  1. Rendi semplice la lettura del tuo contenuto. Dividilo in paragrafi, usa stili o font diversi (anche se non più di due) per catturare l’attenzione del lettore e permettergli di scorrere facilmente tra le righe. Utilizza elenchi puntati o numerati per dare chiarezza. Usa una terminologia appropriata ma di facile comprensione per avvicinare il lettore a te e al tuo brand.

 

Libera il tuo contenuto da qualsiasi forzatura. Perché funzioni, rendilo breve, piacevole e incisivo

Share:

ELENCO NEWS

26

APR 2018

UNI ISO 17100

UNI EN ISO 17100: la certificazione necessaria per la corretta traduzione e divulgazione delle informazioni mediche

Foglietti illustrativi, prontuari farmaceutici e manuali di apparecchiature, sono strumenti imprescindibili e richiedono la massima attenzione sia nella fase di stesura che in quella di traduzione.

Read More

19

APR 2018

Manualistica tecnica. Le responsabilità del produttore

Un manuale tecnico rappresenta molto più di una serie di indicazioni per il giusto uso di un macchinario. Piuttosto è una dichiarazione delle responsabilità a cui il produttore della macchina non può sfuggire.

Read More

12

APR 2018

Manualistica Tecnica: come gestirla al meglio. Tool e nuovi software a confronto

Nella redazione di un manuale tecnico è fondamentale seguire le indicazioni dettate dalla Direttiva Macchine 2006/42/CE, per ottenere un documento di qualità e che difenda l’azienda da ogni possibile rischio legale e sanzionatorio...

Read More