Attento a come parli! Cinque regole per creare un contenuto che funziona.

Cinque regole per creare un contenuto che funziona.

Un contenuto è l’immagine che dai di te. Se funziona, ti premia. Al contrario, se non convince, può punirti in pochissimi secondi. Non danneggiarti. Segui queste regole per non cadere in trappola:

  1. Prima fra tutte, l’appeal. È fondamentale che quello che comunichi sia interessante. Qualsiasi sia il tuo argomento, rendilo piacevole. Introduci immagini, che portano sempre un maggiore coinvolgimento, o crea interazione con il tuo lettore, per esempio proponendogli un quiz.

Non da ultimo, punta sull’umorismo, elemento che ti contraddistinguerà dai tuoi competitor.

 

  1. Scrivi per chi legge. Non porta a niente parlare del tuo brand per dimostrare le tue qualità. Rivolgiti piuttosto al tuo lettore. Comprendi quali sono i suoi bisogni e dimostragli di saper rispondere alle sue domande. È lui che decide quanto vali anche in base all’importanza che attribuisce al tuo contenuto. Per questo rendilo personalizzato. Un contenuto scritto per tutti non arriva a nessuno. Considera se ti stai rivolgendo a clienti nuovi o affezionati e personalizza la tua comunicazione in base ai loro interessi e alle loro esigenze. A ogni pubblico un contenuto.

 

  1. Offri un contenuto di valore, non scrivere per la SEO. Non costellare il tuo testo di parole chiave solo per un buon posizionamento. Non solo se ne accorge Google, ma anche il tuo lettore. Mira sempre alla qualità.

 

  1. Scrivi per dare risposte, non per vendere. Vero, il tuo contenuto è il tramite per le tue vendite, ma non deve essere finalizzato a questo. Il lettore deve capire che stai rispondendo a un suo bisogno, non che gli stai vendendo qualcosa.

 

  1. Rendi semplice la lettura del tuo contenuto. Dividilo in paragrafi, usa stili o font diversi (anche se non più di due) per catturare l’attenzione del lettore e permettergli di scorrere facilmente tra le righe. Utilizza elenchi puntati o numerati per dare chiarezza. Usa una terminologia appropriata ma di facile comprensione per avvicinare il lettore a te e al tuo brand.

 

Libera il tuo contenuto da qualsiasi forzatura. Perché funzioni, rendilo breve, piacevole e incisivo

Share:

ELENCO NEWS

21

GIU 2018

Cos'è la traduzione asseverata e perché è importante?

La traduzione asseverata, nel corso degli ultimi anni, ha assunto un ruolo sempre più importante. Con l'esplosione del commercio internazionale c'è stato un aumento vertiginoso nella richiesta di questo tipo di servizio, ancora poco conosciuto.

Read More

14

GIU 2018

Non tutti sanno... la differenza tra localizzazione e internazionalizzazione

Qual è esattamente la differenza tra localizzazione e internazionalizzazione? E ancora, perché le queste due parole vengono molte volte confuse? Sono queste due domande che, lentamente ma inesorabilmente, si sentono ripetere sempre più spesso.

Read More

07

GIU 2018

Oltre le parole, la vera abilità di un traduttore

Oggigiorno i traduttori sono guardati come una figura stranamente non estinta da decenni, ma destinata in ogni caso a tale fine. Fulcro di questo errore, l'idea arcaica e forviata che la traduzione riguardi solo il linguaggio, solo le parole.

Read More